L’operatore agricolo si occupa di tutte le attività inerenti la coltivazione di piante erbacee e arboree da frutto operando sia manualmente sia attraverso l’utilizzo di macchinari. Provvede alla preparazione dei terreni, all’aratura, alla semina, ad attività di cura e trattamento delle piante e del terreno, al controllo della qualità delle colture, alla raccolta dei prodotti e prima lavorazione degli stessi. Si occupa inoltre della posa di impianti di irrigazione e alle attività di manutenzione ordinaria e straordinaria su mezzi, impianti e piccole strutture edili. Possiede competenze professionali in funzione delle tipologie colturali territoriali specifiche (ad esempio olivicoltura, agrumicoltura, viticoltura, ecc) ed è in grado di collaborare con professionisti del settore, con specifico riguardo alla figura dell’agronomo.

ELENCO DELLE UNITA’ DI COMPETENZA

1. Trattamento del terreno
2. Realizzazione di interventi tecnici ed agronomici per lo sviluppo delle colture
3. Raccolta e prima trasformazione dei prodotti agricoli
4. Prevenzione e cura delle fitopatologie
5. Potatura ed innesto
6. Gestione delle macchine e delle attrezzature per le coltivazioni agricole


12/10/2022 Pubblicazione ELENCO DEFINITIVO ALLIEVI IDONEI AMMESSI: inizio attività formative il 12/10/2022 ore 15.00

>>ELENCO DEFINITIVO ALLIEVI IDONEI/AMMESSI<<


10/10/2022 Pubblicazione ELENCO DELLE CANDIDATURE INTEGRAZIONE ricevute alla data del 10/10/2022

>>ELENCO CANDIDATURE INTEGRAZIONE<<

I candidati sono tenuti a comunicare la propria accettazione mediante compilazione e sottoscrizione della “dichiarazione di accettazione” entro le ore 24:00 del 12/10/2022


08/10/2022 RIAPERTURA CANDIDATURE PER POSTI ANCORA DISPONIBILI NEL CORSO


08/10/2022 Pubblicazione ELENCO ALLIEVI IDONEI AMMESSI: inizio attività formative il 12/10/2022 ore 15.00

>>ELENCO ALLIEVI IDONEI/AMMESSI<<


05/10/2022 Pubblicazione ELENCO DELLE CANDIDATURE ricevute alla data del 22/09/2022

>>ELENCO CANDIDATURE<<

I candidati sono tenuti a comunicare la propria accettazione mediante compilazione e sottoscrizione della “dichiarazione di accettazione” entro le ore 24:00 del 07/10/2022


>>DICHIARAZIONE DI ACCETTAZIONE<<


da trasmettere in formato PDF con una delle seguenti modalità:

 

1) PEC: docetonlus@pec.it

2) email: info@docetonlus.it

3) consegna a mano presso “Scuola DOCET” Cardito (NA), Via Tiziano, 32 – orari: 9:00 -13,00 / 15,00 – 19,00 tel. 0818315413 (entro il 07/10/2022).

 

Non sono consentite altre modalità di trasmissione. Il mancato o errato invio della dichiarazione di accettazione determinerà la non ammissibilità del candidato. A seguito della conclusione della procedura di accettazione da parte dei singoli candidati si procederà a:

1) aggiornare con Idoneo-a/Non Idoneo-a/Ritirato-a lo status del lavoratore sulla piattaforma cliclavoro.lavorocampania.it;

2) scorrere la graduatoria al fine di completare la composizione dell’aula a vantaggio dei giovani inizialmente esitati come “idoneo/non ammissibile” (in caso di mancata accettazione della idoneità da parte dei soggetti utilmente collocati in graduatoria);

3) completare la composizione dell’aula mediante pubblicazione della graduatoria definitiva.

 

Qualora il numero di “dichiarazioni di accettazione” ricevute risulti superiore al numero di allievi previsti (15 posti disponibili) si procederà secondo i seguenti criteri:

– Data di adesione del giovane al Programma;

– Nel caso di parità di data di adesione, si darà priorità al candidato più anziano.


Chi può accedere gratuitamente al percorso di Operatore Agricolo Garanzia Giovani:

Gli interventi di formazione finanziati sono esclusivamente destinati ai giovani NEET / non NEET di età compresa tra i 16 a 35 anni (34 anni e 364 giorni) che risultino ammessi alle operazioni finanziate con l’Asse 1 Bis del PAR Campania e residenti nelle seguenti regioni: Basilicata , Calabria, Campania, Puglia, Sicilia, Abruzzo, Molise e Sardegna.

 

Requisiti giovani NEET dai 16 ai 29 anni:

a. Essere disoccupati/Inoccupato;

b. Non frequentare un regolare corso di studi (secondari superiori ,terziari non universitari o universitari);

c. Non essere inseriti in alcun corso di formazione, compresi quelli di aggiornamento per l’esercizio della professione o per il mantenimento dell’iscrizione ad un Albo o Ordine professionale;

d. Non essere inseriti in percorsi di tirocinio curricularee/o extracurriculare, in quanto misura formativa;

e. Aver sottoscritto un Piano di Intervento Personalizzato (PIP), validato e in corso di validità, dal quale risulti l’individuazione della Misura 2A ed almeno una misura a processo.


I giovani “Non NEET” con età 18-35 anni:

a. Essere disoccupati;

b. essere residenti nelle Regioni meno sviluppate e in transizione (Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia);

c. frequentare o meno un corso di formazione o di istruzione.

 

* NEET(Not engaged in Education, Employment or Training) Individua giovani al di sotto dei 29 anni di età non iscritti ad alcun percorso di studio o di formazione e non occupati.

** NON NEET: Asse 1 bis della nuova fase Garanzia Giovaniè il nuovo asse a valere su fondi FSE introdotto nella nuova fase della Garanzia Giovani, destina risorse aggiuntive ad una platea più ampia di destinatari comprendente oltre ai NEET i giovani in età 16-35 anni (34 anni e 364 giorni) anche non NEET, in stato di disoccupazione.

 

Per l’accesso al corso il candidato deve essere in possesso di titolo di studio: Licenza Media.

Per coloro che hanno conseguito un titolo di studio all’estero occorre presentare una dichiarazione di valore o un documento equipollente/corrispondente che attesti il livello del titolo medesimo. Per i cittadini stranieri è inoltre necessario il possesso di un attestato, riconosciuto a livello nazionale e internazionale, di conoscenza della lingua italiana ad un livello non inferiore al B1 del QCER. In alternativa, tale conoscenza deve essere verificata attraverso un test di ingresso da conservare agli atti del soggetto formatore. Sono dispensati dalla presentazione dell’attestato i cittadini stranieri che abbiano conseguito il diploma di scuola secondaria superiore presso un istituto scolastico appartenente al sistema italiano di istruzione. Tutti i requisiti devono essere posseduti e documentati dal corsista al soggetto formatore entro l’inizio delle attività. Non è’ ammessa alcuna deroga.

 

Modalità operative e ammissione alle attività formative

 

L’iscrizione al corso nell’ambito del Catalogo Garanzia Giovani potrà avvenire mediante registrazione e accesso alla piattaforma cliclavoro.lavorocampania.it secondo le seguenti modalità:

  1. Tramite un intermediario (Centro per l’impiego o Agenzia per il lavoro);


La procedura di iscrizione e formazione della graduatoria sarà così articolata:

A chiusura delle iscrizioni (scadenza entro il 05/10/2022) sarà elaborato un “ELENCO DELLE CANDIDATURE” che sarà pubblicato su questa pagina, contestualmente al modulo per la “DICHIARAZIONE DI ACCETTAZIONE” da parte dei giovani Neet/ non Neet. In caso di candidature/iscrizioni inferiori a 15, le iscrizioni saranno riaperte per consentire ulteriori candidature/iscrizioni. In caso di sovrannumero di candidature/iscrizioni al percorso formativo si procederà, con il criterio di garanzia delle pari opportunità tra uomini e donne. In seguito con i seguenti criteri di priorità:

– Data di adesione del giovane al Programma;

– Nel caso di parità di data di adesione, si darà priorità al candidato più anziano.

 

Sono ammessi a partecipare un numero massimo di 15 partecipanti.

facebook page